Desideri la prossima estate? Il balayage al miele sui capelli castano scuro ti permetterà di avere riflessi solari più a lungo . Prima che questo metodo di colorazione fosse implementato alcuni anni fa, baciare il sole o ombre bionde naturali era un privilegio riservato ai capelli biondi naturali e castano chiaro. Oggi puoi anche ravvivare i capelli castano scuro con balayage al miele. 

Per che tipo di capelli?

In effetti, il balayage  miele non è riservata a un tipo di capelli. Questa tecnica dona un valore aggiunto ad ogni tipologia di capello, sia esso fine o più voluminoso, corto o lungo. Dona l’illusione del volume ai capelli fini, sollievo alla criniera più folta e profondità ai ricci. Balayage è un’ottima soluzione per il cuoio capelluto sensibile e si abbina perfettamente sia ai capelli ricci che a quelli lisci

Per quale carnagione?

In effetti, la spazzata al miele ammorbidisce i lineamenti e si abbina sia alla pelle chiara che alla pelle scura, il che ti dà la libertà di sperimentare le sfumature del miele

Il Balayage- su quali basi?

I capelli castani sono spesso criticati per essere troppo piatti e poco brillanti. Se hai i capelli castano scuro e vuoi un cambiamento senza correre rischi, la tecnica del balayage al miele è una soluzione ideale per illuminare i tuoi capelli evitando trasformazioni radicali. Questo balayage al miele è rivolto soprattutto alle donne con capelli castani  che vogliono una spinta per i propri capelli pur rimanendo naturali. Questo metodo ha l’effetto di schiarire la base naturale. Su una base marrone, ci affidiamo maggiormente a un balayage caramello mentre su una base bionda, optiamo per miele o oro.

Come prendersi cura del Balayage?

Qualsiasi tecnica di colorazione sensibilizza i capelli. Sebbene il balayage sia una tecnica molto meno aggressiva della colorazione completa, consiglio di usarla con moderazione e di non fare più di 3 o 4 Balayage  all’anno, in modo da non danneggiare la fibra capillare.

Il vantaggio di questa tecnica è la facile manutenzione. Questo spiega perché questo metodo è così popolare tra le donne moderne che hanno fretta: alla ricrescita, non c’è effetto radice o barra nei capelli. Se vuoi ravvivare il tuo colore, dovrai fissare un appuntamento con il tuo parrucchiere ogni 3 mesi circa.

La cosa peggiore che ti può capitare nel frattempo è che le ciocche diventino gialle o rosse. In questo caso, tutto ciò che devi fare è fare un trattamento di doratura per rinfrescare il colore.

 

Condividi sui Social: